Libro con racconti "Ispirati"

Salve a tutti,
è nei miei piani pubblicare in futuro un libro con racconti mediante lulu.
Ora, il mio problema è che diversi di questi racconti sono "ispirati" ad altre storie/racconti/canzoni/film ecc...Al termine del racconto o comunque in un indice predisposto inserirei le informazioni di riferimento complete (es. questo racconto è liberamente ispirato alla canzone Tizio cantata da Caio). E' possibile farlo? O avrei in ogni caso problemi legali a pubblicare tale genere di libro?

Prendete ora un altro caso, distinto dal primo.
In un racconto ho inserito esplicitamente il verso di una poesia di un poeta (es. Baudelaire). Voglio sapere se, seppur indicandone la provenienza (es. Tal verso che trovate alla pag x proviene da tal autore), mi potrebbero fare comunque storie.

Grazie

Commenti

  • Ciao Che!

     

       Certo che puoi utilizzare versi (ovviamente facendo la dovuta citazione) e puoi ispirarti a canzoni o altri testi senza incappare in alcun problema legale. La citazione è sempre bene farla comunque. Bye!

  • Ciao,
    il problema è che ho chiesto in giro ad esperti del settore e la risposta è stata che:

    1) se cito un autore che non è morto da più di 70 anni ho bisogno dell'autorizzazione scritta, nonostante scriva esplicitamente la fonte.

    2)il diritto di citazione è consentito a scopo di critica, di discussione, esteso anche a scopi didattici e scentifici se le copie sono distribuite senza scopo di lucro

    Questo per quanto riguarda le citazioni.
    Vorrei capire se il discorso è analogo per i racconti "ispirati" da altri (e cioè non copiano ma sviluppano la trama toccata marginalmente per esempio da una canzone).
    Chi ha ragione? C'è distinzione "legale" tra citazione e "ispirazione"? Help

    Grazie ancora
  • Credo che esista eccome una differenza tra citazione e ispirazione. Ma non sono un esperto. Comunque, esplicitando la fonte, non credo che si incappi in accuse di plagio, per quanto concerne l'"ispirazione"...

  • Faccio un esempio così sarò chiaro.
    Prendiamo una canzone, inglese. Da questa ho elaborato una sorta di storia in versi che sviluppa la brevissima trama della canzone. Il punto non è tanto questo, perchè se esplicito come dici tu non dovrei aver problemi; il vero problema è che in alcuni punti cito testualmente una possibile traduzione italiana di tal verso, per rendere omaggio alla canzone e agli autori. In q
  • Faccio un esempio così sarò chiaro. Prendiamo una canzone, inglese. Da questa ho elaborato una sorta di storia in versi che sviluppa la brevissima trama della canzone. Il punto non è tanto questo, perchè se esplicito la fonte come dici tu non dovrei aver problemi; il vero problema è che in alcuni punti cito testualmente una possibile traduzione italiana di tal verso, per rendere omaggio alla canzone e agli autori. In questo modo però rischio di veder travisato il mio intento di "omaggio" con il mero copia-incolla dall'inglese all'italiano.
    E' una questione seria o mi sto facendo una sacco di problemi per nulla?
  • Inizierei col distinguere le definizioni di Plagio, contraffazione e critica.

    Per la Legge, a prescindere, esiste il plagio o la contraffazione SOLO se questa comporta uno sfruttamento economico, quindi, il giornalista (ad esempio) che cita un verso di una canzone per "demolirla", non incorre in un reato, nemmeno nella Diffamazione, se tutto questo rientra nell'ambito della critica.

    Il discorso cambia quando devo utilizzare le informazioni per ottenerne un guadagno: ad esempio le biografie non autorizzate, non rientrano nel plagio, perchè mancano due importanti elementi : il primo: L'attribuzione al prorpio ingegno, di opera altrui, e secondo, l'usurpazione della paternità.

    Per riassumere... se vuoi pubblicare qualcosa di qualcuno che non sia frutto della tua "mente", per evitare di incorrere nei reati di plagio e contraffazione devi: citare la fonte, citare l'autore ed eventualmente anche l'editore e l'opera dalla quale è stato "prelevato". Poi, devi fare in modo che il tutto rientri in una delle due definizioni, ovvero: critica, oppure rielaborazione, traduzione.

    Infine per evitare di incorrere nel reato di diffamazione, il tuo contenuto deve limitarsi ad una tua versione una tua visione un tuo parere, oppure una esatta traduzione e comunque mai  trasformare il principio di critica in una calunnia (altro reato), o diffamare gratuitamente ecc...

    Per rispondere alla tua domanda quindi, puoi pubblicare racconti ispirati, perchè come tu dici, non ti appropri di un opera altrui facendola passare per tua, non te ne assumi la paternità, ma semplicemente dai una versione e un punto di vista diverso di uno stesso argomento.

    Ricordati che per evitare problemi, la parte presa da altri NON deve superare il 15% dell'intera tua opera che la contiene, altrimenti incorri in un altro problema: i diritti d'autore, che andrebbero ripartiti tra te e l'autore che ti ha "prestato" parte del tuo libro.

    Spero di essere stato chiaro, inevitabile utilizzare termini difficili, ma comunque spero comprensibili.

  • Ok, specifico l'esempio di prima.
    Data una canzone, facciamo che citi, allo scopo di rendere omaggio alla canzone stessa eagli autori, la traduzione paro paro dall'inglese all'italiano di due versi, indicando comunque fonte, autori ecc...al termine. Devo star lì a calcolare il 15% del testo della canzone?
  • No, il 15% non lo devi superare se "canti" la canzone. Citarla interamente e tradurla interamente per rendergli omaggio, non comporta un plagio e nemmeno uno sfruttamento, ma più semplicemente una critica letteraria o appunto, un omaggio. Ti faccio un esempio: la canzone di Adriano Celentano dice: < la dove cresceva l'erba ora c'è..una città..> e aggiungere: appunto i prati sono diventati cemento...insomma utilizzare intere frasi di testi e commentarle o utilizzarle a titolo d'esempio, oppure elogiarli e prenderne spunto per farne un elogio non potrà mai incorrere in un reato, anzi, se fatta bene, potresti ottenere un "grazie" dall'autore stesso.

  • il problema è che il mio omaggio è "velato", nel senso che il mio intento è quello di, a partire da una canzone, sviluppare una storia in versi che ha come trama qualcosa preso dalla canzone e dove, quà e là, inserisco 2 o 3 versi tradotti dall'originale.
    Alla fine del testo inserisco poi i riferimenti.
    Per omaggio quindi intendo una sorta di rielaborazione con inserimento di parti tradotte originali allo scopo di far scattare nel lettore il rimando alla canzone originale. Vorrei capire se posso farlo.
  • Sì, lo puoi fare.

    Il problema si presenterebbe solamente se tu scrivessi una canzone. In tutti gli altri casi, non corri rischi.

  • Ti ringrazio per le tue risposte.
    Il problema è che sto ricevendo pareri contrastanti... Adesso ho scritto direttamente agli amministratori di lulu e gli sottoporrò il mio caso. Ma il discorso che fai vale solo per lulu o è generale? Perchè ho letto su internet delle varie licenze che avrebbe lulu, però non mi è ben chiara la cosa e soprattutto non so se c'entra.
    Grazie
Accedi oppure Registrati per commentare.