Perché il prezzo al dettaglio ha bisogno di un margine?

Libri Stampati

 

I rivenditori al dettaglio e all'ingrosso guadagnano comprando i libri ad uno sconto sul prezzo al dettaglio che tu in qualità di creatore hai fissato per la tua opera. La maggior parte dei rivenditori al dettaglio e all'ingrosso acquistano ad uno sconto del 50%, con possibilità di restituzione, con nolo pagato fino al negozio o al magazzino. Questo è uno "sconto commerciale" completo.

 

Un "sconto minimo" è tipicamente il 20% sul prezzo al dettaglio, e spesso diminuisce la disponibilità dei libri, siccome non c'è abbastanza margine per un rivenditore al dettaglio per accettarlo. Grazie alle relazioni di Lulu coi rivenditori all'ingrosso e al dettaglio, ai nostri flussi bibliografici automatizzati e ai partner di stampa, facciamo in modo che il tuo libro sia reso disponibile attraverso questi canali come non restituibile e sulla base del nolo gratuito. Lo sconto esteso ai rivenditori al dettaglio e all'ingrosso può tuttavia variare in base a determinate leggi diverse e convenzioni all'interno di certi mercati, e ciò che i rivenditori al dettaglio acquisteranno.

 

Il calcolatore del prezzo di Lulu raddoppia i costi di manifatturazione più il compenso del creatore e la commissione di Lulu. Questo è un calcolo intuitivamente chiaro, e permette a Lulu di avere il margine per negoziare coi rivenditori al dettaglio e all'ingrosso per includere il tuo libro.

 

Nel trattare coi canali consociati ci sono dei costi si configurazione, addebiti incrociati o costi di nolo interni per raggiungere un certo rivenditore all'ingrosso che sono in aggiunta allo sconto.

 

ebooks

Accedi oppure Registrati per commentare.