E-book sorpassa libro, Lulu si adegua? e noi autori?

L'ebook sembra aver sorpassato il libro cartaceo:

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=39c50209beafc9a2

http://www.wired.it/news/archivio/2009-12/29/ebooks-sorpasso-storico-ai-libri-di-carta.aspx

non è dato sapere se stabilmente o solo per un breve periodo a seguito del boom dei regali dei lettori a Natale... ed ancora non in Italia.

Lulu sembra molto sensibile alle notizie di questo successo degli ebook e, da un lato con la nuova possibilità di pubblicare ebook con o senza DRM, da un altro lato con la diminuzione degli sconti quantità offerti ai propri autori, di fatto orienta gli autori verso l'ebook piuttosto che il classico libro cartaceo.

penso però che potrebbe funzionare solo se Lulu prendesse accordi con Amazon per portare su Kindle, adesso in vendita anche in Italia a 259 €, i nostri libri

oppure, se come sembra - ma manca questa informazione su Lulu – gli eBook pubblicati su Lulu in PDF con DRM possono essere caricati e letti sul NOOK di Barnes & Noble, anch’esso in vendita in Italia a 259 €
vedi http://www.barnesandnoble.com/nook/features/techspecs/?cds2Pid=30195
potrebbe funzionare se Lulu prendesse accordi con Barnes & Noble per inserire gli eBook Lulu tra gli eBook Barnes & Noble

ed anche prendesse accordi con GOOGLE per l’imminente formato universale del Google Booktore Edition
http://www.pinobruno.it/?p=4492

senza trascurare il bookstore dell’inglese Cooler-eBooks che ha già fatto un vantaggioso accordo con Google
http://www.cooler-ebooks.com/default.asp http://www.luxuryonline.it/articoli/vedi/689/coolerbookscom-il-piu-grande-eshop-di-libri-al-mondo http://www.coolreaders.com/specifications.asp
il suo lettore è il più economico, elegante ed universale e legge i PDF con DRM di Lulu

naturalmente acquistando la Distribuzione GlobalReach, cosa che farei ancor più volentieri, o se si vuole acquistando una nuova specifica Distribuzione eBook Lulu per KINDLE, per NOOK e per l’universale formato di Google che non abbia un costo eccessivo

che ne dite?

aggiungo,

che per entrambi i sistemi di eBook – Kindle e Nook – si possono scaricare i software per poterne leggere i libri sul P.C.

Kindle for PC http://www.amazon.com/gp/feature.html/ref=kcp_pc_mkt_lnd?docId=1000426311  
(con utili spiegazioni) http://kindle-for-pc.softonic.it/

Nook for PC http://www.barnesandnoble.com/ebooks/download-reader.asp?dltab=pc&cds2Pid=28709

Quindi l’autore potrà controllare agevolmente il risultato della conversione del libro in eBook così come in vendita

Se la proposta interesserà molti, proverò ad acquistare uno dei miei eBook Lulu in PDF con DRM per vedere se è leggibile su NOOK; molto meno probabile su KINDLE, anche se stanno aggiornando il firmware per i PDF. Così vediamo a che punto sono gli eBook Lulu.

Pregherei sia gli autori che Lulu di non sottovalutare l’attuale andamento del mercato eBook: il Kindle è andato a ruba negli U.S.A.
http://piublog.splinder.com/post/21812273/eBook:+vendite+record+per+Kind
http://www.key4biz.it/News/2009/12/02/Tecnologie/ebook_ereader_kindle_amazon_apple_iphone_tablet_pc_BarnesNoble.html
ed anche in Italia ed altrove in 100 paesi. Tutti i Kindle sono stati venduti in circa una settimana dal lancio
http://www.webmasterpoint.org/news/lettore-ebook-kindle-di-amozon-esaurito-vantaggi-e-svantaggi-e-video_p30738.html
http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3737779

Ancora più successo per il NOOK che ha esaurito le scorte già solo con i preordini
http://www.ebookreaders.it/barnes-noble/nook-troppo-successo-001.html  

Lo stesso successo lo stanno avendo gli eBook in vendita. :!:

Però, se poi l'ebook non lo si vende sul sito di Lulu ma sui negozi online convenzionati con Lulu, l'aumento di € 1,07 per la gestione e-commerce non sarebbe giustificato...

buon nuovo forum 2010 a tutti

Giuseppe Furnari

 

Commenti

  • Vorrei aggiungere, che dalle ultime informazioni la situazione degli e-book sembra farsi più complicata di quanto si creda.

    E' vero che Amazon ha annunciato con enfasi il sorpasso nelle vendite di libri digitali rispetto a quelli di carta. Però la situazione si fa intricata per via dei formati proprietari e dei DRM:
    http://www.pinobruno.it/?p=5002

    E se le politiche commerciali sono anche grandiose, sentiamo Google: "Abbiamo fornito a Sony un milione di libri di pubblico dominio per il loro e-reader – spiega -. Abbiamo fatto lo stesso con Barnes and Nobles e, più recentemente, con Coolerbooks.com. Vogliamo rendere disponibili il maggior numero di libri al maggior numero di persone, nel maggior numero possibile di lingue"
    http://www.pinobruno.it/?p=4492  
    ed in effetti, ad esempio su Barnes and Nobles sono numerosi gli ebook sotto i 10 $, anche non in offerta, e non mancano gli ebook gratis...

    non sembra però che riguardi molto le nuove edizioni, cioè in pratica noi autori e Lulu.

    Inoltre cominciano ad apparire gli e-readers veramente professionali, che riguardano anche le attività aziendali:
    http://www.hwupgrade.it/news/portatili/plastic-logic-que-proreader-gli-e-reader-fanno-sul-serio_31275.html

    Penso quindi che Lulu dovrebbe valutare bene, e prendere un certo numero di oculati accordi con soggetti diversi, che hanno interessi di vario tipo, molto più commerciali che editoriali.

    Saluti a tutti
    Giuseppe Furnari

Accedi oppure Registrati per commentare.