Dubbio su libro

Salve ragazzi, ho cominciato a scrivere un prequel di Harry Potter, per non avere problemi con i copyright ecc... Cosa devo fare?Posso solo specificare nel libro che il mondo di Harry Potter e' stato creato dalla Rowling o devo fare qualcos'altro? Grazie!

Commenti

  • Se quello che scrivi è frutto della tua mente, e non è un copia incolla, non ci sono problemi, è come parlare di Garibaldi...non devi certo chiedere il permesso agli eredi per farlo...In ogni caso, se utilizzi delle fonti DEVI citarle, nient'altro.
  • A dire la verità non credo proprio che sia possibile, se il libro intendi venderlo. Garibaldi è un personaggio storico, ma i personaggi di Harry Potter sono creazioni della Rowling, vendendo uno scritto in cui compaiono ledi il diritto d'autore anche se metti in chiaro che appartengono a lei. Poi magari ti va bene e l'autrice non lo verrà mai a sapere, ma lo fai a tuo rischio e pericolo; ricordo per certo che il ragazzo che voleva stampare il suo Harry Potter Lexicon, catalogato da LUI e con testi scritti da LUI (anche se si riferivano ai personaggi della saga) è stato denunciato dalla Rowling. In teoria, se i personaggi sono suoi l'unica che può scrivere e guadagnare su di loro è solo lei...

  • Non voglio insistere, e nemmeno penso di avere ragione, ma sono un editore (Cerebro Editore), e problemi analoghi me ne capitano spesso....Possiamo girarla così: il diritto di critica, ad esempio, è più o meno un diritto costituzionale in tutti i Paesi, tranne quelli che sappiamo... e criticare un personaggio, un editore, ecc... vuol dire poterne parlare liberamente, senza alcun consenso anche a scopi commerciali. Quindi il punto semmai è: di cosa parla o meglio scrive quel libro? Diverso sarebbe ad esempio, utilizzare un logo o un marchio conosciuto, metterlo su una maglietta e venderla un altro è quello di potersi esprimere liberamente .

  • Può darsi, però ad esempio il marchio "Harry Potter" credo che nello specifico sia di proprietà nemmeno della Rowling ma della Warner Bros, da quando ne hanno acquistato i diritti del merchadising e dei film.

    Il punto è che se il libro di Hp_is_my_life fosse (che so) un saggio sul mondo di Harry Potter o qualcosa di simile, dovrebbero esserci meno problemi; in libreria ne ho visti diversi tipo 'La religione secondo Harry Potter', 'La cucina di Harry Potter', 'La filosofia di Harry Potter'... dovrebbe funzionare un po' come nelle tesi universitarie; si può dissertire su qualsiasi lavoro, pure protetto da diritto d'autore, purché le citazioni a opere protette da diritto non superino (mi sembra di ricordare) il 15% dell'opera complessiva.

    Questo però dovrebbe essere un romanzo che presumo metta in scena i personaggi della Rowling, poi dipende da quando è ambientato; se per esempio vuole mostrare l'infanzia di Harry o la vita dei suoi genitori, oppure ambientarlo ancora più indietro (che so, usando personaggi inventati, mai comparsi nella serie di Potter, e facendoli vivere nel contesto della Rowling, in quel caso non so cosa preveda la  nostra legge).

    Da qualche parte avevo un libretto che parlava proprio di questo, del diritto d'autore e dei diritti intellettuali su marchi e personaggi... però non so più dov'è andato a finire, uffa Smiley Triste

  • In pratica parla del primo anno ad Hogwarts di alcuni personaggi di HP (i "Malandrini", Lily e personaggi inventati da me)
    Ovviamente la trama è inventata completamente da me, cosa mi consigliate di fare? Se contattassi la Rowling?
  • Io ti consiglierei di si', scrivi direttamente a lei oppure alla casa editrice Bloomsbury e vedi cosa ti rispondono! Tentar non nuoce Smiley Felice
  • Non è che avete l'indirizzo e-mail?

  • Salve ragazzi, alla fine ad Agosto le ho mandato una lettera, le ho spiegato la situazione anche se non so se l'ha già letta, ho deciso di continuare il libro e ho deciso anche di pubblicarlo esclusivamente come ebook.
  • Editore?... nel mio caso il Marco Saporiti alias Cerebro editore ha firmato un contratto di pubblicazione e non solo non  ha mantenuto le percentuali  ma non mi ha pagato nemmeno i diritti di autore da oltre 8 mesi. Contratto chiuso e non senza problemi. Altro che Kudos...

Accedi oppure Registrati per commentare.